Questa Vallata della Sicilia orientale, che prende il nome dal torrente Agrò, è un tesoro di bellezza spontanea e di tradizione che accomuna piccoli borghi che conservano, ciascuno, la propria identità.Scavata profondamente dall'omonimo torrente, la Valle d'Agrò si affaccia sulle acque cristalline dello Ionio presso Sant'Alessio Siculo e Santa Teresa di Riva, dominate dal promontorio argentato di dolòmia su cui sorgono i due torrioni dell'antico castello saraceno.

  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google+
  • Condividi su LinkedIn
  • Consiglia ad un amico