Il clima, la facile raggiungibilità, la capacità di accoglienza e le tradizioni trovano espressione nel lavoro, nelle feste e nella dimensione del sacro della città di Foligno. La centralità di Foligno le valse l’appellativo di Rosa dell’Umbria i cui petali sono costituiti dalle città limitrofe ad essa, addossate alle colline.

  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google+
  • Condividi su LinkedIn
  • Consiglia ad un amico