La ridente cittadina di Flumeri, circondata dai fiumi Ufìta e Fiumarella, sorge su di una collina disseminata diverdi distese di vigneti e fiorenti uliveti. Le sua più grande tradizione, quella del Giglio dorato, rende noto questo accogliente borgo dell’Irpinia, ben oltre i confini regionali.

  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google+
  • Condividi su LinkedIn
  • Consiglia ad un amico