Le acque del fiume Calore, disegnano il territorio di Castel San Lorenzo, caratteristico borgo arroccato nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, Le origini dell’abitato risalgono all’anno mille. Il primo agglomerato nacque allora intorno a dei presidi di sicurezza costruiti in altura, per meglio sorvegliare il territorio circostante e potersi difendere dalle incursioni nemiche.

  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google+
  • Condividi su LinkedIn
  • Consiglia ad un amico