Nella provincia di Oristano, tra il monte Arci e il monte Grighine, in una zona collinare ricca di vigneti, uliveti e campi di grano, sorge Villaurbana, delizioso borgo di 1700 abitanti. Villaurbana, il cui nome deriva da Villa Urbis, ovvero villa della città, è un borgo tranquillo, i cui vicoli sono popolati da armoniosi silenzi intervallati dai suoni della natura. Il recupero architettonico di alcuni interessanti edifici, tra i quali l’antica casa padronale appartenuta alla famiglia Lai, oggi sede del Museo del pane, ha permesso al centro storico di riacquistare alcuni tratti particolari, quali i paramenti murari esterni in pietra e gli ampi portali dai quali si accedeva al cortile dell’abitazione.

  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google+
  • Condividi su LinkedIn
  • Consiglia ad un amico