Situato al limite orientale della Valle d'Aosta, al termine della Valle di Gressoney e solcato dal torrente Lys, l'abitato di Pont-Saint-Martin racchiude una storia millenaria, ricca di tradizione. Il passaggio di genti e popoli attraverso queste valli ha origini antiche. Sebbene i documenti riguardanti le popolazioni indigene antecedenti il primo secolo a.C. siano scarse, le ricerche archeologiche e le cronache della conquista romana ci narrano l'esistenza dell'antico popolo dei Salassi, che difesero fieramente queste terre dalla pressione esercitata dalle milizie latine.

  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google+
  • Condividi su LinkedIn
  • Consiglia ad un amico