Anticamente chiamata Vineòla, Pignòla vide trasformare il suo nome, con il trascorrere dei secoli. Si perdono nel tempo e nel mistero, le origini del borgo, per alcuni fondato dall’imperatore Tito Vespasiano, per altri da nobili potentini, fuggiti da Potenza dopo essere stati sopraffatti dai plebei.

  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google+
  • Condividi su LinkedIn
  • Consiglia ad un amico