" Guardando al futuro senza dimenticare il passato " Ai piedi della Serra di Ivrea, in una conca sbarrata da un piccolo poggio, si stende sottile l’abitato di Bollengo. Il toponimo compare per la prima volta in un contratto di vendita di un poderetto risalente all’anno 917. Attorno al Mille questo territorio ospitava, in realtà, tre minuscoli borghi agricoli...

  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google+
  • Condividi su LinkedIn
  • Consiglia ad un amico