Il capoluogo dell'agordino è, da sempre, il centro economico e culturale di quest'area della provincia di Belluno. Questa vasta conca verdeggiante, in tempi antichi, era il fondo di un grande lago generato dallo sbarramento roccioso che imbrigliava le acque del torrente Cordevole.

  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google+
  • Condividi su LinkedIn
  • Consiglia ad un amico