Blog

Il 15 Febbraio Stigliano festeggia il suo famoso Carnevale.
Stigliano
, cittadina che si arrampica sul Monte Serra a circa 1000 metri s.l.m, è tuttora uno dei più importanti centri dell’entroterra lucano. Fa parte della provincia di Matera ed è stato a partire dal 1637 capoluogo della prima Provincia autonoma di Lucania (capoluogo di regione). Girando per le strade della cittadina è ancora possibile scorgere i resti di un passato importante. L’importanza della cittadina è testimoniata dalla molteplicità dei palazzi nobiliari presenti appartenuti a famiglie spesso originarie del napoletano, ma anche dall’ampiezza del suo borgo antico (la Chiazza) e degli altri rioni ad esso contigui. Nell'intento di promuovere l’immagine delle aree interne lucane vi proponiamo cosa vedere a Stigliano e nei dintorni, dove dormire e dove gustare i piatti tipici della cucina lucana, all'insegna di valori propri delle nostre popolazioni:la genuinità e l'ospitalità. Un Carnevale storico, fiore all’occhiello della vita artigianale cittadina e non solo. Capace, altresì, di favorire i momenti di aggregazione e di cementare le relazioni umane in un contesto sociale endemicamente “chiuso” per il resto dell’anno. Si comincia sabato 14 febbraio (dalle ore 20) per finire il martedì (Grasso) successivo con l’immancabile cerimonia funebre (mort’ d’carnval ndr) a segnare il passaggio di “consegne” alla Quaresima.

Condividi
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google+
  • Condividi su LinkedIn
  • Consiglia ad un amico