Blog

BweB torna a calcare la Croisette, ma questa volta lo dovrà fare in maniera virtuale, attraverso lo speciale portale web messo a disposizione dall’organizzazione francese.

Il Covid-19 ha colpito anche il prestigioso Festival du Cinéma, che però
si reinventa, esclusivamente on-line, nella speciale edizione 2020.
Protagonista già nel 2018 con il film “SACRA LINFA” (“Holy Essence”, nella sua versione inglese), appassionante viaggio alla scoperta del vino Aglianico del Vulture, questa volta la novità è rappresentata dalla presentazione in anteprima mondiale, ad un pubblico internazionale, del documentario storico “NELLE TERRE DI FEDERICO II”, interamente girato nel Vulture e realizzato grazie al supporto della Lucana Film Commission, con la collaborazione del Polo Museale della Regione Basilicata – MIBACT.

L'Edizione 2020 del "Marchè du Film" è stata riprogettata per rispecchiare il più possibile l'esperienza tradizionale di Cannes, ricca di conferenze, presentazione di anteprime internazionali, e tavole rotonde, nonché concerti esclusivi di colonne sonore e di compositori di colonne sonore. Immancabile le sezioni dei Concorsi.

Per BweB sarà una nuova esperienza ma che si rinnova oramai da anni, dove la serie televisiva PICCOLA GRANDE ITALIA continua a trovare consensi e spazi di programmazione in tutto il mondo. Il meglio della produzione documentaristica italiana, giunta alla sua 12ª edizione, quest’anno si arricchisce di riprese in Alta Definizione 4K e di speciali clips girate con strumentazioni a 360°.

Certo in questa edizione del Festival mancherà l’atmosfera “vacanziera” e modaiola della città della riviera francese, ma per BweB sarà comunque l’occasione per distribuire in tutto il mondo le sue produzioni.

Condividi
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google+
  • Condividi su LinkedIn
  • Consiglia ad un amico